closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’ingombrante felicità di «R.osa»

A teatro. Lo spettacolo di Silvia Gribaudi al Festival Inequilibrio, performance di vertiginosa bravura

Claudia Marsicano

Claudia Marsicano

La pratica delle «residenze artistiche», sponsorizzata dalla Regione, ha segnato la vita del Festival di Castiglioncello, rassegna di prima fascia (nato come Armunia negli anni 80 sarebbe poi diventato Inequilibrio) della sempre effervescente offerta estiva della Toscana. Il meccanismo era virtuoso e garantiva reciproca soddisfazione (minori costi, più visibilità, maggiori contatti, più sostegno a promozione e circuitazione) per entrambi i contraenti. Attori e tecnici si installavano nelle sale del Castello Pasquini, improbabile manufatto ottocentesco di ispirazione rinascimentale, elaboravano e provavano i loro lavori i cui risultati, spesso in progress, finivano poi nel cartellone del festival. Ora il sistema rischia di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.