closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’ingegnere ossessionato dalle forme

Narrativa. Il romanzo di Francesco Pecoraro «La vita in tempo di pace», edito da Ponte alle Grazie

Ivo Brandani, chimera umana metà ingegnere metà filosofo protagonista del romanzo La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie, euro 16,80) di Francesco Pecoraro (finalista allo Strega), è un guazzabuglio di ossessioni. Può passare ore a sezionare con lo sguardo la carlinga di un aereo. Per lui l’iridescenza delle scaglie di un pesce o l’esoscheletro di un insetto sono sexy come un’annata di Playboy. Catalogare i modelli di scarpe intravisti in una sala d’attesa è la sua ginnastica interiore, uno sport dell’anima. E anche il profilo di una mano può dargli le traveggole. Ma se c’è un chiodo fisso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.