closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

L’indicibile nei versi dalla parte dei vinti

La poesia. È del 1986 il libro che segna l’esordio poetico di Pietro Ingrao, somigliante sia alla sua forma mentis sia alla sua caratura etico-politica. Con uno sguardo al grande esempio di Leopardi prima che ai fratelli maggiori della cosiddetta «poesia nuova»

Pietro Ingrao

Pietro Ingrao

Il libro che segna l’esordio poetico di Pietro Ingrao reca una data tarda, è il 1986, ma tempestiva rispetto alla calamità dei tempi perché esce nella imminenza della fine del mondo sovietico e dell’impaludarsi della sua memoria brandendo un titolo, «Il dubbio dei vincitori», che somiglia sia alla forma mentis sia alla caratura etico-politica di chi lo ha firmato. Al suo interno, e in una posizione forte, baricentrica, un distico segnato a propria volta come L’indicibile dei vinti si può leggere alla pari di una dichiarazione di poetica e insieme di una esplicazione del titolo della raccolta stessa, quasi lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.