closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

L’illusione della «crescita verde» dentro un sistema capitalista

La crescita economica è compatibile con la riduzione dell’impatto ambientale? Il report edito dall’European Environmental Bureau e tradotto in italiano dal Movimento Decrescita Felice, con postfazione di Michel Cardito e Karl Krahmer (edizioni Luce 2020) è un libro agile, chiaro, puntuale, corredato da molti dati e ricerche. TUTTI I SOSTENITORI della cosiddetta «Crescita Verde» si basano sull’assunto che sia possibile raggiungere il «Disaccoppiamento», ovvero ottenere una crescita economica e contemporaneamente ridurre gli impatti ambientali (rigenerare le risorse, abbattere le emissioni...). Purtroppo, secondo il report, finora non è mai stato osservato un disaccoppiamento assoluto, permanente (capace di durare nel tempo) e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi