closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Liliana Cavani, l’etica della trasgressione

Mostra di Pesaro. Una personale e una tavola rotonda con la regista

Una scena da

Una scena da "Francesco" di Liliana Cavani

Quest'anno la mostra di Pesaro (21-26 giugno) ha scelto per la prima volta una donna, Liliana Cavani per l'evento speciale dedicato al cinema italiano. Merito di Cristiana Paternò ispiratrice e curatrice dell'evento e del direttore della mostra Pedro Armocida che da alcuni anni dedica particolare attenzione alla presenza femminile nel cinema. Il dovuto omaggio a Liliana Cavani è stato un'ottima occasione per rivedere e per gli spettatori più giovani probabilmente vedere per la prima volta, tutti i suoi film passati in sala (cioè non i documentari e le opere televisive). A chiusura del Festival, sabato 26 giugno, è stata allestita...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.