closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’ideologia imperiale nello specchio delle coorti pretorie

Storia romana. Marco Rocco ha ricostruito il ruolo decisivo, politico e militare, ricoperto dal corpo scelto dell’imperatore, da Augusto a Costantino (che smantellò il reparto): I pretoriani, Salerno Editrice

Rilievo storico, cd. dei Pretoriani, 51-52 ca., Parigi, Louvre

Rilievo storico, cd. dei Pretoriani, 51-52 ca., Parigi, Louvre

Il 28 ottobre del 312 la battaglia di Ponte Milvio decretò il trionfo di Costantino quale unico Cesare delle due partes dell’impero di Roma e inaugurò una delle fasi di più profonda mutazione politica e culturale dell’ecumene romana dai tempi di Augusto. Un aspetto meno noto di questo storico episodio riguarda una decisione che il nuovo imperatore prese nei giorni immediatamente successivi alla battaglia: lo smantellamento delle coorti pretorie, il reparto d’élite che per secoli aveva rappresentato l’apice dell’enorme macchina militare su cui poggiava l’imperium, e che fin dalla sua fondazione aveva giocato un ruolo cruciale nel direzionarne la politica....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.