closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

L’icona

Ri-Mediamo. La rubrica settimanale di Vincenzo Vita

Migranti alla stazione di Bolzano

Migranti alla stazione di Bolzano

Il fenomeno dei migranti, dei profughi, dei richiedenti asilo ha fatto irruzione nel consumo di massa televisivo, divenendo un’icona, un simbolo della globalizzazione. L’altra faccia della tecnocrazia finanziaria. Lo schermo ci rende chiaro che non siamo di fronte ad un’occasionale emergenza, bensì alla fisiologia inesorabile del sistema. L’antropologo statunitense di origine indiana Arjon Appadurai (1990) parla di «ethnoscapes», vale a dire i flussi di persone, che coesistono con quelli di denaro, di macchine e di idee ed immagini: tutti diventando «mediascapes», il tam tam delle informazioni e dei dati. Insomma, non siamo in una sequenza di un film di fantascienza,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.