closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Libia, è accordo. Con tanti limiti

Nord Africa. Raggiunta l'intesa tra Tobruk e Tripoli: entro 40 giorni governo di unità nazionale. Ma non è previsto il cessate il fuoco né la partecipazione dei tanti poteri proliferati negli ultimi 5 anni. Londra pensa all'invio di mille uomini

Il summit sulla Libia tra Usa, Italia e Onu

Il summit sulla Libia tra Usa, Italia e Onu

E accordo è stato. Dopo rinvii e smentite, ieri pomeriggio le Nazioni Unite hanno dato l’atteso annuncio: i parlamenti di Tripoli e Tobruk hanno siglato l’accordo per la creazione di un governo di unità nazionale, unico mezzo – secondo Europa e Usa – per avviare la stabilizzazione di un paese nel caos da 5 anni. Secondo quanto previsto dall’intesa firmata in Marocco, un consiglio presidenziale guiderà la formazione del nuovo esecutivo. Ne faranno parte nove personalità: tre rappresentanti di Tobruk, tre di Tripoli, due del Fezzan e uno della Cirenaica. Entro 40 giorni il consiglio dovrà redigere la lista dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi