closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Libia, Bernardino León al capolinea. Gli succede il tedesco Martin Kobler

Il tira e molla è finito, Bernardino León ha lasciato il suo incarico di inviato speciale delle Nazioni unite in Libia nelle mani del tedesco, Martin Kobler, ex inviato speciale Onu in Iraq, Congo e Afghanistan. Non ce l'ha fatta il diplomatico spagnolo a chiudere il suo mandato con la formazione di un governo di unità nazionale. Proprio mentre sembrava aver ottenuto un certo ridimensionamento delle richieste del piccolo parlamento di Tobruk, che non ha ancora votato a favore dell'intesa, il sostegno internazionale ha iniziato a vacillare e le voci di un'uscita di scena di León si erano fatte pressanti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi