closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Libia, Bernardino León al capolinea. Gli succede il tedesco Martin Kobler

Il tira e molla è finito, Bernardino León ha lasciato il suo incarico di inviato speciale delle Nazioni unite in Libia nelle mani del tedesco, Martin Kobler, ex inviato speciale Onu in Iraq, Congo e Afghanistan. Non ce l'ha fatta il diplomatico spagnolo a chiudere il suo mandato con la formazione di un governo di unità nazionale. Proprio mentre sembrava aver ottenuto un certo ridimensionamento delle richieste del piccolo parlamento di Tobruk, che non ha ancora votato a favore dell'intesa, il sostegno internazionale ha iniziato a vacillare e le voci di un'uscita di scena di León si erano fatte pressanti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.