closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Libero Marcello De Vito, la presidenza dell’assemblea è ancora sua

Inchiesta stadio della Roma. L'esponente grillino verrà giudicato col rito abbreviato. Non è mai stato espulso dal M5S. E ora in molti lo riaccolgono a braccia aperte. Potrebbe essere lui a presiedere l'Aula durante il prossimo step sulla maxi opera di Tor di Valle

Il presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito

Il presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito

Torna in libertà Marcello De Vito. L’esponente di primo piano del Movimento 5 Stelle e presidente dell’Assemblea capitolina era stato arrestato nove mesi fa con l’accusa di corruzione in uno dei filoni legati alla costruzione del nuovo stadio della Roma. Ora il tribunale ha accolto l’istanza di scarcerazione. Il processo a suo carico comincerà con rito immediato il prossimo 3 dicembre. Le accuse restano pesanti. Secondo i pm romani, De Vito e Camillo Mezzacapo, avvocato che gli inquirenti considerano suo complice, si sarebbero infilati nella trama corruttiva dell’imprenditore Luca Parnasi e avrebbero cercato di influenzare le scelte della maggioranza a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.