closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Liberi tutti, Johnson riapre nonostante la variante delta

Regno unito. Dal 19 luglio via le misure di restrizione, contro il parere degli scienziati. Le mascherine non saranno più obbligatorie nei luoghi pubblici. Ci si affida al buonsenso

Londra, tifosi inglesi a Trafalgar Square festeggiano la vittoria sulla Germania a Euro 2020

Londra, tifosi inglesi a Trafalgar Square festeggiano la vittoria sulla Germania a Euro 2020

Con buona pace della variante Delta che continua a diffondersi, l’immunità è raggiunta, e il gregge libero di pascolare di nuovo: dal prossimo 19 luglio in Gran Bretagna tornerà il business as usual, anche se a questo proposito la comunità medico scientifica è spaccata. È in buona sostanza l’annuncio di ieri del premier britannico Boris Johnson sul mantenimento della data del 19 luglio come riapertura totale delle attività economiche e culturali nel paese a coronamento della fase 4 del programma governativo di ritorno alla «normalità». Che contiene la concessione più desiderata come anche più controversa: il passaggio dall’obbligatorietà della mascherina...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.