closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Liberalizzazione delle licenze, il Bundestag boccia la proposta Linke

Germania. Sospensione dei brevetti, la Spd è d’accordo sulla teoria ma non sull’efficacia pratica della proposta. Per il ministro della Sanità il nodo da sciogliere è «l’espansione degli impianti e la crescita dell’esportazione nei paesi-chiave»

Il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn e Angela Merkel

Il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn e Angela Merkel

Linke e Verdi favorevoli, Cdu, Csu, liberali e Afd contrari, mentre la Spd è d’accordo sulla teoria ma dissente sull’efficacia pratica della proposta. Sono le tre posizioni politiche dei partiti tedeschi sulla sospensione del brevetto per i vaccini anti-Covid, a partire proprio dal farmaco nazionale messo a punto da BionTech in collaborazione con Pfizer. Quarantotto ore fa il Bundestag ha bocciato la mozione sulla liberalizzazione della licenza farmaceutica depositata dalla Linke (498 voti contrari, 117 a favore, 1 astenuto) dopo un ampio dibattito e il clamoroso errore del ministro dell’Economia, Peter Altmeier, braccio destro della cancelliera Angela Merkel, che ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi