closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’ex presidente porta in cattedra i temi del suo governo

M5S. La lectio magistralis di un uomo politico che torna in aula: Europa, scienza e pandemia

Conte saluta il rettore dell'Università di Firenze

Conte saluta il rettore dell'Università di Firenze

Poteva ricomparire come un Cincinnato accademico, Giuseppe Conte: tornare al suo lavoro in università in attesa di tempi più proficui. Poteva restare alla sua materia, il diritto privato, lasciando fuori dalla porta dell’ateneo gli ultimi due anni. Invece sceglie di vestire i panni dello statista che torna in cattedra e restituisce alcune delle esperienze accumulate nel corso dei governi che ha presieduto. Soprattutto il secondo, quello segnato dal Covid-19, visto che il titolo della lectio magistralis trasmessa in streaming dall’aula magna dell’Università di Firenze è: «Tutela della salute e salvaguardia dell'economia. Lezioni dalla pandemia». L’EX PRESIDENTE in attesa di mettersi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi