closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Europa vista dalla Giungla

nella

nella "giungla" di Calais

Le associazioni, tra cui Secours Catholique, Auberge des Migrants e Emmaus, hanno fatto ricorso al Consiglio di Stato, dopo la sentenza del tribunale amministrativo di Lille, giovedì scorso, che ha autorizzato l’evacuazione dei migranti che vivono nella zona sud della “giungla” di Calais. Le associazioni si basano sulle ambiguità della sentenza, che da un lato dà il via libera all’operazione di evacuazione prevista dal governo, ma dall’altro ne limita l’estensione. Il testo del tribunale parla di allontanamento «progressivo» degli abitanti, escludendo quindi esplicitamente l’invio di bulldozer, e proibisce lo smantellamento di «luoghi di vita», tra cui «i luoghi di culto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.