closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Europa si autocelebra. Sperando nel futuro

Il vertice. A sessant'anni dai Trattati di Roma, i 27 firmano la Dichiarazione per l’Ue del dopo Brexit. «Ritrovato lo spirito comune»

I leader europei in Campidoglio, sotto Donald Tusk e Antonio Tajani mostrano le firme dei trattati di Roma

I leader europei in Campidoglio, sotto Donald Tusk e Antonio Tajani mostrano le firme dei trattati di Roma

Matteo Renzi, che da premier aveva organizzato il vertice di Ventotene con la cancelliera Merkel e il presidente Hollande, probabilmente avrebbe voluto esserci e invece non c’era. La sindaca di Roma Virginia Raggi, che aveva chiesto di parlare ai leader europei, c’era, ma fuori dal Campidoglio non l’ha vista nessuno, almeno non in diretta, perché mentre parlava la Rai ha mandato in onda la pubblicità, La7 ha ignorato l’intervento e Sky era in sciopero. Quella che invece c’era - e l’hanno vista tutti - è l’Europa a due velocità. Ma non quella dell’euro o di Schengen. No, quell’altra, verrebbe da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.