closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Europa dice no all’Italia: niente porti per i migranti

Vertice di Tallinn. Dopo Francia e Spagna ieri anche Belgio, Olanda e Germania respingono la richiesta italiana. «Sarebbe un fattore di attrazione»

Marco Minniti

Marco Minniti

Che dal vertice di Tallinn potessero arrivare buone notizie per il governo Gentiloni, ormai non ci credeva più nessuno. Ma che i ministri degli Interni dell’Unione europea alzassero nei confronti dell’Italia un muro così alto e ostile come quello che si è visto ieri in Estonia deve aver sorpreso anche il ministro Minniti. Senza neanche perdersi in giri di parole diplomatici, l’Europa ci ha detto chiaro e tondo che di condividere i migranti che sbarcano nel nostro paese non ci pensa neppure, quindi se il governo italiano vuole chiudere i suoi porti alle navi delle Ong straniere, come ha minacciato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.