closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Riprendiamo Gramsci

A cura di Guido Liguori, sul sito www.futuraumanita.com un articolo al giorno di Gramsci.

 Questi i primi articoli. Troverete gli altri ogni giorno sul nostro sito

  1. Gramsci, Lo Stato operaio, in “L’Ordine Nuovo”, 1° gennaio 1921

Una associazione può essere chiamata “partito politico” solo in quanto possiede una sua propria dottrina costituzionale, solo in quanto è riuscita a concretare e a divulgare una propria nozione dell’idea di Stato, solo in quanto è riuscita a concretare e a divulgare fra le grandi masse un suo programma di governo, atto ad organizzare praticamente, e cioè in condizioni determinate, con uomini reali e non astratti fantasmi di umanità, uno Stato.

  1. Gramsci, Il popolo delle scimmie, in “L’Ordine Nuovo”, 2 gennaio 1921

il fascismo è stato l’ultima “rappresentazione” offerta dalla piccola borghesia urbana nel teatro della vita politica nazionale. La miserevole fine dell’avventura fiumana è l’ultima scena della rappresentazione.

Essa può assumersi come l’episodio più importante del processo di intima dissoluzione di questa classe della popolazione italiana.