closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lettere

Ntv ci scrive a proposito di Manutencoop

Gentile direttore,

ll suo giornale in due articoli pubblicati il 5 dicembre scorso e dedicati a Manutencoop chiama in causa impropriamente Ntv. Desideriamo pertanto precisare quanto segue: la scelta della società di pulizie dei treni è avvenuta a seguito di una gara alla quale hanno partecipato i primari operatori del settore, tutti regolarmente certificati. La politica di Ntv è quella di selezionare solo fornitori che rispettino le vigenti normative di legge in materia di lavoro e sicurezza e che siano in possesso di un codice etico che aderisca agli stessi valori fondanti della nostra società. Nel caso specifico, Manutencoop ha assunto impegni contrattuali in linea con la suddetta politica e pubblica una carta etica corrispondente alla nostra. Tuttavia Ntv desidera informare i suoi lettori di avere già avviato le opportune e approfondite azioni di riscontro nei confronti della stessa società. Con i più cordiali saluti.
Ufficio Stampa Ntv

Abbiamo chiamato in causa Ntv come committente, ruolo che a nostro parere implica comunque delle responsabilità verso le persone che lavorano: tanto più in quanto lo fanno nei treni Italo, appartenenti alla vostra società. Ci fa però piacere sapere che il nostro servizio vi ha spinto a indagare sull’appalto Manutencoop: speriamo che migliorino sensibilmente le condizioni degli operai delle pulizie, e anzi cortesemente vi chiediamo di tenerci informati a riguardo.

antonio sciotto