closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Manovra, spese militari

“Ogni giorno il ministero della difesa italiano  spende in armamenti 70 milioni di euro. Per 365 giorni all’anno. Per non parlare poi degli altri settori del bilancio dello Stato dedicati all’acquisto di sistemi d’arma. Un fiume di denaro pubblico per le armi a cui va aggiunta poi la pratica immorale del commercio con Paesi dittatoriali.
È per questo che l’appello di 50 premi Nobel, a partire dal prof. Parisi, nel limitare di almeno il 2% le spese militari per il 2022 dovrebbe essere raccolto e rilanciato.”
Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni
“E invece da Palazzo Chigi e dalle forze di maggioranza – conclude il leader di SI – un silenzio di tomba. Eppure sarebbe giusto e necessario che giungesse un qualche segnale…”
***Ufficio stampa Sinistra Italiana

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.