closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Grave attacco del Governo Conte all’editoria no profit e in cooperativa

Con la cancellazione dei contributi pubblici si riducono al silenzio le voci “fuori dal coro”. Le forze politiche si battano affinché nel milleproroghe sia scon-giurato questo delitto.

In un momento di profonda crisi economica per il Paese, il Governo Conte riduce al silenzio le voci dell’editoria no profit e in cooperativa.

Attuando i tagli concepiti sotto il governo giallo-verde l’esecutivo si prepara a mettere la parola fine all’esperienza decennale di testate indipendenti ed importanti.

Italia Nostra, da sempre in prima fila per la difesa della libertà di espressione e di stampa, chiede alle forze politiche che si attivino urgentemente affinché nel Decreto Milleproproghe sia previsto un correttivo definitivo.

D’altro canto sarebbe umiliante constatare che se da un lato il Governo concede fondi per i monopattini e le sostituzioni delle docce, dall’altro cancella contributi per giornali no profit e cooperative editoriali, testate che comunicano con la propria voce idee e ragionamenti utili al dibattito pubblico e “fuori dal coro”.

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.