closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Formazione nuov* professionisti* per il futuro della cultura a Roma

 

●  [ COSA​ ​] ​workshop online di scrittura collaborativa su uno scenario post-pandemico

●  [ CHI​ ​] ​il centro di ricerca HER, all’interno del progetto Impacting Rome

●  [ CONDUCONO ] ​Salvatore Iaconesi + Daniele Bucci + Oriana Persico

●  [ QUANDO​ ​] ​13 marzo (workshop organizzazioni) + 16 marzo (workshop operatori/trici culturali) + 29 marzo (condivisione risultati)

Evento gratuito a iscrizione obbligatoria

→​ Per iscriverti compila questo form  entro l’11marzo

Sei un* operatore/trice del mondo della cultura a Roma? Lavori, partecipi, hai fondato o rappresenti un’organizzazione della cultura?

Impacting Rome (IR) è un progetto sperimentale di innovazione sociale che mira a creare un ecosistema digitale al servizio di una migliore e contemporanea fruizione della cultura, finanziato dal Dipartimento della Funzione Pubblica – Fondo per l’innovazione sociale, Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In questo primo anno il team di IR sta effettuando lo studio di fattibilità per realizzare una piattaforma digitale e un laboratorio territoriale che possa formare le nuove figure professionali della cultura. L’intento è quello di dare nuovi strumenti agli operatori e agli operatrici culturali, e allo stesso tempo rendere più semplice il lavoro delle organizzazioni che su Roma si occupano di cultura.

Il primo workshop del progetto è pensato come un esercizio di immaginazione collaborativa:i partecipanti, facilitati dall’equipe del centro di ricerca HER, si proietteranno nel futuro per capire come il loro lavoro e quello delle loro organizzazioni cambierà nei prossimi due anni, alla scoperta di bisogni formativi e nuove possibili professioni che emergono in una realtà profondamente modificata dagli eventi pandemici.

I risultati del workshop si aggiungeranno alla ricerca, contribuendo ad orientare l’offerta formativa di IR-Lab, il laboratorio territoriale in corso di progettazione, nell’intento di dialogare in modo aperto con la città, i bisogni e le aspettative di organizzazioni e professionisti/e.

page1image17753856 page1image17751744

[ Il Programma ]

Il workshop utilizza tecniche narrative di near future/speculative design, ed è composto di 3 momenti:

● 13 marzo​ ​ore 10.00 – 12.00 «IL FUTURO SECONDO LE ORGANIZZAZIONI»
○ Workshop rivolto alle organizzazioni della cultura (associazioni, cooperative, teatri, radio, giornali, locali, librerie, ristoranti, scuole e istituti professionali, gallerie, fondazioni, musei…).

● 16 marzo ore 18.00 – 20.00 «IL FUTURO SECONDO LE OPERATRICI E GLI

OPERATORI»

○ workshop rivolto a operatori/trici della cultura, dal punto di vista dei singoli professionisti

● 29 marzo «VizzzzzZZZz: LA CONDIVISIONE DEI RISULTATI»
○ i dati e i risultati dei due workshop, aggregati e anonimizzati, saranno proposti sotto forma di visualizzazioni accessibili e facilmente comprensibili, per poter essere discusse e commentate

[ Iscrizioni ]

Il workshop è gratuito e ad iscrizione obbligatoria. Per iscriversi compila questo form online:

NOTA: Se sei un* operatore/trice potrai anche partecipare al secondo workshop, immaginando il futuro dal punto di vista della tua organizzazione. Ti invitiamo a farlo, sarà prezioso un contributo prezioso e un esercizio di immaginazione completamente diverso dal primo.

 

[ L’approccio del workshop ]

Il workshop utilizza tecniche narrative di near future/speculative design: un tipo di design il cui scopo è consentire a persone, istituzioni, organizzazioni e comunità di riflettere criticamente e collaborativamente sui futuri non solo tecnicamente possibili, ma anche desiderabili. Il workshop non sarà una lezione frontale erogata per video conferenza: i partecipanti saranno coinvolti in un’esperienza di scrittura collaborativa, guidati dall’equipe.

Il centro di ricerca HER utilizza attivamente questo tipo di approccio nella progettazione e nella formazione, ed è coinvolto in progetti internazionali di ricerca per sviluppare e definire questo giovane famiglia del design, quali Speculative Edu.

​Per informazioni sulle iscrizioni e sullo svolgimento del workshop puoi scrivere a Daneile Bucci:​ ​dnlbcc@gmail.com

[ Privacy e dati ]

Tutti i dati qui raccolti saranno utilizzati unicamente per facilitare il processo di design di IRlab e per rendere il progetto più in linea con le reali esigenze riscontrate nel territorio romano.

Per consultare la Policy sulla privacy visita questo link:

 

[ Link e approfondimenti ]

  • ●  Per avere più informazioni sul progetto IR visita questo link. 
  • ●  Per maggiori informazioni sul centro di ricerca HER vista il sito.