closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Articolo 21 aderisce all’appello “Mai più fascismi”

Non basta esprimere indignazione. Gli episodi che si stanno moltiplicando in questi giorni in Italia ai danni di immigrati, gay e altre minoranze sono il segno tangibile di un clima pesante e intollerabile. Non si può tacere di fronte a tali aggressioni né derubricarle ad atti di teppismo.

C’è una matrice politica chiara, fascista dietro questi episodi che la politica e i mezzi di comunicazione non possono oscurare.

Per questa ragione abbiamo deciso di aderire con convinzione all’appello – lanciato dall’Anpi e sostenuto da partiti politici e associazioni – indirizzato alle nostre istituzioni democratiche: Mai più fascismi.

Vi chiediamo di firmare e di far firmare a tutti coloro che ritenete abbiano a cuore la democrazia, la giustizia social, le pari dignità e la nostra Carta costituzionale.

Elisa Marincola, portavoce di Articolo 21

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.