closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Addio a Barbara Bandini

Ci sono mesi lunghi come un anno, come quello appena trascorso senza Barbara. Ma il tempo non si ferma, scarpe rotte eppur bisogna andare. Il cuore di Barbara è dentro quello di Beppe, e di tutti noi che l’abbiamo conosciuta e le abbiamo voluto bene.

Domenica 4 febbraio, al circolo di Stabbia in piazza Guido Rossa, a partire dalle 16.30 ricorderemo Barbara Bandini con il partigiano Mario Frosini, il figlio di partigiano Moreno Ciandri, e con l’intitolazione a Barbara della cellula Pci di Cerreto Guidi. In chiusura il concerto di Moreno Ciandri e la Brigand Band.

Perché Barbara amava la vita, la musica e la lotta politica. Nell’occasione le famiglie Bandini e Ferrara vogliono ringraziare le compagne e i compagni che hanno contribuito a una donazione per l’ospedale pediatrico Mayer.

Un ringraziamento particolare anche al Pci, dalla segreteria nazionale alle innumerevoli sezioni di ogni parte d’Italia; la Cgil toscana, le amministrazioni comunali di Cerreto Guidi, San Miniato e Montelupo Fiorentino; le compagne di lavoro della lavanderia ‘Il mondo del pulito’, la Irplast spa, la pubblica assistenza di Fucecchio, la misericordia di san Miniato basso e quella di San Miniato, Beppe Carletti ed i Nomadi, Alessandro Benvenuti, la show band A. Del Bravo di La Scala e la Filarmonica G. Verdi di San Miniato.