closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lettere

Accettiamo la sfida

Bisogna cambiare tutto di questo Mondo, di questa Europa, di questa Italia. Per farlo occorre una grande forza politica ed un grande movimento di trasformazione capaci di esserne all’altezza. Per questo siamo stati impegnati in tutti questi anni, perché anche in Italia ci fosse una sinistra nuova, unita e a dimensione europea.

Abbiamo sperato fino all’ultimo che si potesse arrivare ad una proposta politica ed elettorale unitaria capace con generosità di ricucire ferite e di produrre il necessario e radicale cambiamento rispetto alla storia di questi 25 anni.

Purtroppo questo obiettivo non si è realizzato. Rimane però necessario, anche se dovrà trovare strade diverse.

Per questo, mentre ribadiamo il bisogno di unità, prendiamo parola per dichiarare la nostra scelta di impegno elettorale.

Non ci interessa ora attribuire responsabilità a questi o a quelli. Ci interessa prenderci le nostre responsabilità. Questa campagna elettorale sarà importante perché avverrà nel cuore di una crisi profondissima. Mai come adesso i palazzi, dell’Europa e dell’Italia, sono lontani dalle persone in carne ed ossa e dai loro bisogni.

Per questo ci sentiamo di prendere parte attivamente alla sfida «accettata» da «Potere al popolo». Una sfida che, temerariamente, donne e uomini, che questo sistema vorrebbe rendere «scarti», assumono in prima persona.

Queste donne e questi uomini si propongono di diventare soggetto politico. A questo richiamo sentiamo la responsabilità, e il desiderio, di rispondere. Accettiamo quindi la sfida per le elezioni e per il dopo.

Faremo una campagna elettorale non contro altri ma per tutte e tutti noi. Lo faremo come singole donne e singoli uomini, ma lo faremo insieme.

Fabio Alberti, Raffaele D’Agata, Andrea De Innocentis, Lucilla De Vito Franceschi, Paola Boffo, Ivano Di Cerbo, Roberta Gasparetti, Sandro Medici, Anna Maria Magrelli, Roberto Morea, Roberto Musacchio, Ferruccio Nobili, Rosa Rinaldi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.