closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Lettera aperta a Massimo Moratti

Dopo l'emolumento agli operai in Cig. «Non una carità feudale, ma una Sardegna non inquinata»

Egregio Dottor Massimo Moratti, noi di «Sardegna Pulita» e di «DonneAmbienteSardegna» non ci uniamo al quasi unanime plauso per la Sua decisione di elargire il Suo stipendio annuo in favore dei Suoi operai in Cassa Integrazione Guadagni. Per quello che a molti può sembrare un bel gesto a noi sembra la riproposizione in chiave moderna di un comportamento di feudale memoria quando cioè il Signorotto locale, magari per festeggiare qualche lieto evento,la nascita di un figlio ad esempio (ma oggi per Lei potremmo pensare a insperati guadagni in Borsa ) si degnava di alleviare seppure di poco e seppure per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.