closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta va alla guerra contro «i trasformisti»

Parlamento. Dal Pd una maxi proposta di modifica del regolamento della camera. Con l'enfasi sullo «stop ai cambi di casacca che umiliano». Torna anche il voto a data certa. Ma l'adeguamento ai nuovi numeri delle aule, dopo il taglio dei parlamentari, è in forte ritardo

La camera dei deputati

La camera dei deputati

Visto che «la discussione sulla legge elettorale non è stata aperta e non è all’ordine del giorno», come spiega il segretario Enrico Letta così confermando il ritrovato feeling del Pd con il Rosatellum - che nell’ultimo scorcio della legislatura, anche nel caso di scadenza naturale, sarà a questo punto assai difficile modificare - i deputati democratici si concentrano sul regolamento della camera. E tre mesi e mezzo dopo l’annuncio di Letta, che ne parlò nel suo primo discorso «in procinto di diventare leader», presentano una proposta di modifica molto corposa con al centro una stretta agli spostamenti dei deputati da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.