closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta stavolta è sereno: «Il Pd è tornato competitivo»

Elezioni. Il segretario punta tutto su Roma e il collegio di Siena: «È stata una bellissima campagna»

Enrico Letta

Enrico Letta

In questa vigilia elettorale Enrico Letta appare effettivamente «sereno». Senza ironie. Nel senso di uno che, con la farina che aveva (per usare la metafora di Prodi), ha preparato il miglior pane possibile. E lo ha fatto tenendo in ordine la cucina del Pd (mai così quieto da anni) e senza neppure litigare troppo con l’altro cuoco, Giuseppe Conte. LE URNE DIRANNO se questa pagnotta gli italiani la compreranno nelle urne, e in che misura. Se sarà un dato accettabile o se ci sarà quell’assalto ai forni che per Letta vorrebbe dire 5 grandi città su 5, da Napoli a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.