closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta si dimette da parlamentare

Democrack. L'ex presidente lascia la camera: ho fatto quello che avevo promesso

La celebre immagine del passaggio dei poteri fra Letta e Renzi, lo scambio della 'campanella', il 22 febbraio 2014

La celebre immagine del passaggio dei poteri fra Letta e Renzi, lo scambio della 'campanella', il 22 febbraio 2014

Enrico Letta si è dimesso da parlamentare. Lo ha annunciato lui stesso ieri sera alla trasmissione Ballarò, su La7. «Ho fatto quello che avevo promesso», ha spiegato l’ex presidente del consiglio. Ma lo ha fatto in anticipo rispetto a quanto non avesse annunciato lui stesso ad aprile quando aveva rivelato che dall’autunno avrebbe guidato la prestigiosa scuola di affari internazionali dell’università di Parigi, la Science Po. Da lì, dopo un anno di silenzio, fra Letta e Renzi la polemica è stata diretta e ruvida. Sulla legge elettorale, che Letta non ha votato, sulle riforme, soprattutto sulle politiche per i migranti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.