closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta scommette su se stesso: resterà il Rosatellum

Legge elettorale. Il segretario Pd da «è troppo presto per parlarne» a «questo parlamento non ci può più riuscire». Tra le ragioni la convenienza delle liste bloccate con la riduzione dei parlamentari e la fiducia nel maggioritario. Ma la più felice è Meloni, che ringrazia

Meloni, Vespa e Letta alla rituale cerinonia di presentazione del libro del giornalista

Meloni, Vespa e Letta alla rituale cerinonia di presentazione del libro del giornalista

Enrico Letta fa una previsione, anzi una scommessa: «Scommetto che rimane l’attuale legge elettorale». Dice il segretario Pd che «se potessi farei dei cambiamenti, a me questa legge non piace» ma «questo parlamento ha difficoltà a trovare intese». È lo stesso Enrico Letta per cui la nuova legge elettorale non era «all’ordine del giorno» prima dell’estate, né dopo l’estate perché «non vorrei che queste questioni di là da venire finissero per prosciugare tutte le nostre energie». C’è stato un tempo in cui di legge elettorale non si doveva discutere perché bisognava aspettare le amministrative, c’è questo tempo in cui bisogna...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.