closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Letta e Renzi, gemelli diversi

È diventato un luogo comune dire che ci stiamo “ri-democristianizzando”. Uno scioglilingua che pone alcuni interrogativi su il come e il chi. Non sul perché, visto che questo eterno ritorno avviene all’insegna del “non ci sono alternative”; quanto per mezzo secolo fu il vero punto di forza della Democrazia Cristiana D.O.P. Ora come allora, è stato lasciato campo libero agli ultimi virgulti delle parrocchie del potere (il premier Letta jr. con il suo vice Alfano, ma anche il candidato in pectore alla rifondazione mediante rottamazione Renzi); ossia la rete avvolgente della presenza cattolica nel politico e nel sociale. Eccoli -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi