closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’essenza trip hop di Neneh Cherry

Note sparse. Trent’anni dopo riedizione con mix e remix per lo storico album della cantante svedese. Nel box un booklet di 50 pagine con interviste e foto dei musicisti

Neneh Cherry

Neneh Cherry

Stendeva un tappeto e li faceva accomodare. Li lasciava a terra circondati di strumenti, pietre, piccole tastiere, qualsiasi cosa producesse suoni. Quando Don Cherry saliva su un palco, spesso portava con sé la piccola Neneh e il fratellino Eagle-Eye. E lasciava che questi suoni entrassero nel suo set. Che Neneh sia cresciuta con i grandi insegnamenti ricevuti dal patrigno, trombettista avant jazz che aveva suonato con Ornette Coleman prima di stabilirsi in Svezia, è cosa certa. Da lui ha preso molto: il retaggio africano, l’inclinazione verso le sonorità cosmiche, la ricerca e la sperimentazione. Soprattutto l’idea che la musica è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.