closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’epidemia degli scettici

Intervista. Un incontro con Andrea Grignolio, docente alla Sapienza di Storia della medicina e autore del libro «Chi ha paura dei vaccini?», per Codice edizioni. «Per molti, troppi, sui vaccini le opinioni di Red Ronnie valgono come quelle di un immunologo. Pericolosissimo»

Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, un bambino su venti non è vaccinato contro malattie terribili come la poliomelite, la difterite o l’epatite B. Tre su venti sono esposti a rosolia, parotite e morbillo. Rischiamo di perdere la protezione dell’«effetto gregge» perché un ceppo infettivo che si sviluppa in un numero sufficiente di individui può mutare e diventare pericoloso anche per gli altri. Sulle vaccinazioni però si sono diffuse paure infondate, secondo le quali, ad esempio, esse sarebbero responsabili dei casi di autismo. Nonostante fossero basate su vere e proprie frodi scientifiche, gli effetti nell’opinione pubblica persistono a lungo. A questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.