closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Leonardo, dal fuggevole gesto della mano al lampo intermittente del pensiero

L'anticipazione. Un brano del testo che sarà presentato domani a Martina Franca per il «Festival dei Sensi» in Valle d’Itria che si concluderà il 29 agosto

Leonardo

Leonardo

La mano di Leonardo è il pantografo della mente di un genio. Conosciamo i suoi dipinti mirabili, e abbiamo visto innumerevoli volte le strambe righe che come granchi si muovono a ritroso nelle sue carte. Ma è solo oggi, dopo i primi sondaggi di Girolamo Calvi all’inizio del Novecento, che un bellissimo libro di Marco Cursi (Lo specchio di Leonardo. Scritture e libri del genio universale, Il Mulino, pp. 236, euro 22) ci permette di risalire con assoluta precisione dal gesto della mano al lampo del pensiero. Cursi classifica ad uno ad uno, in uno straordinario lavoro di dettaglio, paziente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.