closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Leonard Cohen, inquilino della letteratura, un’analisi dei suoi testi, tra canzone e poesia

«Manuale per vivere nella sconfitta», un saggio di Silvia Albertazzi dedicato al cantautore canadese, da Paginauno

Beautiful Losers non vuol dire belli e perdenti, come se bellezza e sconfitta fossero cose distinte, magari contraddittorie. Come spiega fin dal sottotitolo il libro di Silvia Albertazzi, Leonard Cohen Manuale per vivere nella sconfitta (pagina uno, pp. 235, euro 19,00) la sconfitta è piuttosto il punto di partenza: non si tratta di sopravvivere allo scacco ma di viverci dentro, e lì dentro trovare senso e, appunto, bellezza. Quasi tutta la sterminata bibliografia su Leonard Cohen, scrive Silvia Albertazzi, «si potrebbe dividere tra opere in cui si insiste a tradurre il lavoro di Cohen nella sua vita… e altre in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi