closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’emendamento alla Legge di Bilancio, in sordina e sbagliato

Legge di Bilancio. Lettera sulla proposta di un «Istituto Nazionale di Ricerche Marine»

Caro Direttore, il suo giornale il 5 Dicembre ha perorato la causa di un assai discutibile tentativo di istituire un ‘Istituto Nazionale di Ricerche Marine e Polari’, sopprimendo la Stazione Zoologica Anton Dohrn ed accorpandola a quattro istituti sottratti al CNR, attraverso un emendamento da inserire in sordina nella Legge di Bilancio. L’operazione è discutibile nel metodo e nel merito. La ristrutturazione di enti ed istituti di ricerca si fa attraverso una apposita legge di sistema, e non, impropriamente, attraverso una legge di bilancio al solo scopo di godere del suo effetto traino e quindi senza un discussione nel merito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi