closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Ema rassicura: i casi sono pochi, ma l’analisi continua

AstraZeneca. Attesa giovedì la decisione dell’Agenzia europea del farmaco sul vaccino sospeso. Verifiche anche sulla qualità delle fiale usate

Il centro vaccini di Erfurt in Germania

Il centro vaccini di Erfurt in Germania

Il giorno dopo lo stop alle somministrazioni del vaccino AstraZeneca, l’Agenzia del farmaco europea (Ema) ribadisce che «i benefici superano i rischi». È il mantra che tutti i funzionari dell’agenzia ripetono in questi giorni tentando di riportare la calma nell’opinione pubblica, ma soprattutto nella classe politica in stato confusionale. Ieri lo ha ribadito Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Agenzia, che ha convocato una conferenza stampa online per spiegare come si stia affrontando il dossier ad Amsterdam, dove ha sede l’Ema. «Gli esperti sono impegnati a fondo per valutare le evidenze a disposizione per un’analisi completa». Una prima riunione del comitato si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi