closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Leggende nere per destabilizzare il trono

Ellenismo. Aneddoti, pettegolezzi, polemiche, accuse infamanti, critica: intellettuali e potere nel mondo greco tra IV e I secolo a.C.: "Le orecchie lunghe di Alessandro Magno" di Federicomaria Muccioli, Carocci editore

Cleopatra VII interpretata da Liz Taylor nel film Cleopatra, 1963, diretto da Joseph L. Mankiewicz

Cleopatra VII interpretata da Liz Taylor nel film Cleopatra, 1963, diretto da Joseph L. Mankiewicz

Preconcetti tenaci condizionano talvolta lo sguardo sul passato greco-romano. Il mondo greco nei secoli dopo Alessandro Magno, per esempio, riceve un’attenzione scarsa, come fosse una fase di epigoni, poco interessante, incapace di accendere a «egregie cose». Guardando al pubblicato, in libreria, pare quasi che la Grecia antica ci parli solo con l’Odissea o la democrazia ateniese (e qualche tragedia). Non è così, naturalmente. Vero è che molti lavori sull’ellenismo risultano ardui, gravati di dettagli e erudizione, insomma poco amichevoli verso il lettore non specialista, ma è vero pure che l’argomento merita. Altra strada quindi percorre Federicomaria Muccioli, professore a Bologna,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi