closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Legge elettorale, tre scenari e l’esempio del sistema tedesco

Elezioni . Uscita dai radar, la legge elettorale, voto anticipato o a fine legislatura, resta la spada di Damocle su un sistema politico che il maggioritario ha contribuito a decomporre

Un’opera di Mambor

Un’opera di Mambor

La posta in gioco, in questi mesi, nella politica italiana è tale da rendere comprensibile una certa remora a parlare della riforma elettorale: si può facilmente essere esposti all’accusa di occuparsi “d’altro” e non delle vere emergenze sociali ed economiche. Così tutto tace, su questo fronte. Salvo il fatto che, con una certa regolarità, qualche commentatore se ne esca fuori con la solita solfa: che per assicurare la necessaria “stabilità” di governo occorrerebbe una riforma in senso maggioritario, o almeno qualche “dose” di maggioritario. E’ davvero sconfortante constatare la pigrizia politica e intellettuale di queste affermazioni, l’incapacità di interpretare le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi