closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Legge elettorale, le correzioni interessate di Pd e M5S

I due partiti hanno fretta di estendere il sistema uscito dalla Corte costituzionale, senza aspettare le motivazioni, anche al senato. Ma Orfini vuole alzare lo sbarrament all'8% e Grillo vuole togliere i capilista bloccati. Napolitano invece vuole andare a votare nel 2018 e Salvini per questo lo insulta

Gentiloni e Napolitano

Gentiloni e Napolitano

La linea è quella che ha ispirato la votazione di martedì nella capigruppo di Montecitorio: Pd e M5S (e Lega e Fratelli d’Italia) voglio provare a estendere al senato l’Italicum «dimezzato» dalla Corte costituzionale, e così«armonizzare le leggi elettorali accogliendo l’indicazione del presidente della Repubblica», spiega angelico il vice di Renzi, Lorenzo Guerini. L’aggiornamento alla linea è che, però, bisognerebbe introdurre almeno un paio di modifiche. La prima la propone il presidente del Pd Orfini, perché nel sistema adesso in vigore per il senato, il Consultellum, c’è quella soglia altissima di sbarramento - 8% - che ai democratici piace molto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.