closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Legge di bilancio: «Un coacervo di misure condivisibili senza una politica di bilancio ben delineata»

Manovra, pioggia di bonus. Da oggi alla Camera per l'approvazione con la fiducia. L’ufficio parlamentare di bilancio: «Difficile realizzare una crescita del Pil oltre il 5% nel 2021». «Con la pandemia c’è una grande incertezza. Dal 2022 il debito può risalire»

Il ministro dell'economia Roberto Gualtieri

Il ministro dell'economia Roberto Gualtieri

«Un coacervo di misure indirizzate a diverse finalità condivisibili ma senza un sottostante disegno di politica di bilancio ben delineato». è in questo modo che l’Ufficio parlamentare di bilancio (Upb) ha descritto la legge di bilancio che oggi alle nove approda in aula alla Camera per l’approvazione in prima lettura con la fiducia. Sarà approvata dal Senato entro la fine dell’anno per evitare l’esercizio provvisorio. Per dare un’idea del «coacervo» citiamo norme come il «Bonus mobili», un credito d’imposta del 50% per l’acquisto di mobili aumentato da 10mila a 16mila euro. C’è il «bonus rubinetti» da 20 milioni di euro,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi