closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Legambiente: la transizione al futuro in dieci mosse

Recovery Plan. I «cantieri prioritari» dell’associazione ambientalista, a confronto con sei ministri. Dalla mobilità elettrica ai parchi eolici, dalle bonifiche alla riconversione di Taranto

Entro il 30 aprile il governo guidato da Mario Draghi dovrà inviare alla Commissione Europea il testo definitivo del PNRR, il Piano nazionale per la ripresa e la resilienza da oltre 200 miliardi di euro che verrà finanziato dalle risorse straordinarie per superare l'emergenza Covid-19. A UN MESE dalla scadenza, l'associazione Legambiente ha organizzato un confronto - trasmesso in diretta sul canale 501 di Sky e in streaming sui siti e sulle pagine Facebook di Legambiente e del mensile La Nuova Ecologia - che ha coinvolto ben sei membri dell'esecutivo. C'erano Roberto Cingolani (transizione ecologica), Enrico Giovannini (infrastrutture e mobilità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi