closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Legambiente: «A Parigi segnata la direzione. Ma la revisione va fatta presto»

«Siamo soddisfatti perché l’accordo di Parigi va in modo irreversibile verso un futuro libero da fossili. Però gli impegni presi sono insufficienti a contenere effettivamente la crescita della temperatura entro 1.5-2 gradi, quindi sarà cruciale rivederli entro il 2020». Rossella Muroni è la nuova presidente in pectore di Legambiente (unica candidata alla successione, oggi, di Vittorio Cogliati Dezza) a conclusione del decimo congresso nazionale dell’organizzazione a Milano. Romana, 41 anni, la sua è una carriera tutta interna, che la porta a seguire per 10 anni le iniziative itineranti (Goletta verde, Treno verde, Operazione fiumi) e a ricoprire, negli ultimi 8,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.