closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Lega calcio fra tesoretti e rivoluzioni

Sport. Un miliardo e mezzo è la cifra che conta di ricavare il mondo dei football dalla nuova ripartizione dei diritti televisivi e web. Milan Juve è il piatto forte del turno infrasettimanale, la vecchia signora in emergenza Covid

Quasi 1,2 miliardi di euro annui. Un tesoretto per valorizzare il prodotto del calcio italiano e soprattutto una boccata d’ossigeno per le casse dei club, prosciugati dalle conseguenze della pandemia. La Lega calcio di Serie A ha pubblicato due giorni fa il bando per la cessione dei diritti televisivi per il triennio 2021/2024. E’ un passaggio rivoluzionario per la vendita del pacchetto delle partite del campionato, che negli anni passati erano finiti quasi totalmente tra le braccia di Sky, nell’ultimo biennio con la presenza di Dazn. La scadenza del bando per le offerte è fissata per il 26 gennaio. Tre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi