closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lega, ambizioni e casse vuote mandano lo spadone in soffitta

Lega . Il 5 la sentenza sui fondi. Giorgetti: «Se saranno tutti sequestrati, il 6 siamo finiti»

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Il Capitano, lo spadone e le carte da bollo. Matteo Salvini, quasi premier a 45 anni, nei prossimi giorni deve decidersi. Rifondare la Lega a sua immagine e somiglianza oppure clonarsi come l’erede naturale del vecchio centrodestra di Berlusconi. Di certo, non sarà comunque come prima. Tanto più che il sottosegretario alla presidenza del consiglio Giancarlo Giorgetti (ieri alla festa del Fatto Quotidiano) mette le mani avanti sulla vicenda dei 49 milioni: «La sentenza del 5 settembre potrebbe avere una conseguenza definitiva: la chiusura del partito, senza che quel processo sia finito. Se tutti i futuri proventi che arrivano alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.