closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

L’educazione sessuale a scuola divide Pd e Sel a Roma

Istruzione. Ritirata la proposta che penalizza l’autonomia scolastica, svilisce le competenze degli organi collegiali e danneggia il valore dell'educazione alle differenze. Per il momento

La maggioranza di centrosinistra in Campidoglio ieri ha preferito fare mancare il numero legale in Campidoglio pur di non votare una delibera sui programmi didattivi connessi all'educazione sessuale e sentimentali dei bambini nelle scuole di Roma creando così una spaccatura. La delibera è stata presentata dall'opposizione e porta la firma dell’ex assessore alla Scuola Gianluigi De Palo (CittadiniXRoma). Punta a «garantire il pieno e formale consenso unitamente alla collaborazione delle famiglie delle associazioni familiari e genitoriali su programmi didattici connessi al tema dell’educazione sessuale». Il provvedimento è stato accantonato per essere discusso a fine Consiglio, ma poi non è stata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.