closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

L’ecosistema a rischio delle foreste nelle spettacolari foto di Mosse

Magnetiche, con un’intensità analoga a quella della calamita sul metallo, le 77 fotografie in grande formato di Richard Mosse (Kilkenny, Irlanda 1980, vive e lavora a New York) sono attivatori sensoriali che sollecitano una significativa analisi critica del reale. Certamente la componente cromatica non è solo qualità estetica, bensì elemento chiave di una perlustrazione visiva che sovverte le regole della fotografia documentaria tradizionale, in particolare del fotogiornalismo e della fotografia di guerra. UNO «SPETTACOLO con il contenuto» le definisce Urs Stahel curatore di Richard Mosse – Displaced. Migrazione, conflitto, cambiamento climatico organizzata dalla Fondazione MAST di Bologna (fino al 12...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.