closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Leader supremo cercasi, tutte le incognite del dopo Khamenei in Iran

A Teheran è iniziato ilm "toto-rahbar". Per le presidenziali di giugno le tensioni con Usa e Israele agevolano i falchi. Ma tutto dipenderà dal successore di Ali Khamenei, che subentrò a Khomeini nel 1989 e domani compie 82 anni

L’ayatollah Ali Khamenei

L’ayatollah Ali Khamenei

L’azione del Mossad contro l’impianto nucleare di Natanz è scattata mentre a Vienna erano in corso i negoziati sul nucleare. A Teheran è opinione diffusa che gli Stati uniti fingono di volere la pace, e lasciano invece ampio margine di manovra agli israeliani. Da questo clima di sfiducia e tensione traggono vantaggio i candidati conservatori nelle presidenziali iraniane del prossimo 18 giugno. In realtà, nella Repubblica islamica il presidente è sì in carica ma non al potere, perché a decidere l’orientamento generale - e soprattutto questioni importanti come la politica estera e il nucleare – è il Rahbar. Comandante in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.