closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Le vere primarie che piacciono a Renzi

Milano. Dopo un incontro al Nazareno, il sindaco Giuliano Pisapia torna a casa con la consapevolezza che il Pd ha deciso di puntare tutto su Giuseppe Sala nonostante il mal di pancia della sinistra milanese. A Pisapia resta in mano la carta Francesca Balzani, ma il candidato Pierfrancesco Majorino, sostenuto da Sel, sembra intenzionato a non abbandonare la partita

Tenetevi forte: saranno primarie vere e aperte. Quei 315.862 elettori che nel 2011 avevano votato Giuliano Pisapia, sempre ammesso che di una buona parte non se ne siano perse le tracce, devono portare ancora molta pazienza. Se l’argomento dovesse ancora interessare, quello che sanno oggi lo sapevano già fin dalla primavera scorsa, quindi il caos creato dal sindaco di Milano con la sua pasticciata uscita di scena fino ad ora ha solo logorato la sua mitica esperienza arancione con una lunga evitabile verifica di un dato di fatto che è venuto a noia: le primarie. E certo che si faranno,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.