closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le ultime 87 ore

Cinema. Costanza Quatriglio e il suo documentario sul caso del maestro sottoposto a TSO e morto dopo cinque giorni di agonia, legato ad un letto. Una vicenda di malasanità

Era il 31 luglio 2009 quando Francesco Mastrogiovanni, maestro elementare, venne prelevato da carabinieri, guardia costiera e personale medico da una spiaggia del Cilento. «È una caccia all’uomo», dicono agli astanti per farli allontanare, come racconta una testimone. Su di lui pende un TSO (trattamento sanitario obbligatorio) firmato dal sindaco Angelo Vassallo per essere stato visto guidare la sera prima in un’area pedonale con lo sguardo perso nel vuoto. Condotto nel reparto di psichiatra dell’ospedale di Vallo della Lucania, Mastrogiovanni muore cinque giorni dopo: 87 ore – come recita il titolo del documentario di Costanza Quatriglio presentato in anteprima al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi