closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Le Terapie intensive sono in affanno e mancano oltre 3mila anestesisti

La denuncia del sindacato Anaao Assomed. E l'associazione degli infermieri Nursing up: «Con i 25 milioni previsti nel Piano vaccinale per le agenzie interinali si pagavano 915 paramedici per 9 mesi»

Reparto di Terapia intensiva

Reparto di Terapia intensiva

Quindici regioni superano la soglia limite del 30% di occupazione delle Terapie intensive: è quanto racconta lo studio del sindacato dei medici Anaao Assomed che mette in evidenza anche la grave carenza di anestesisti. «Da almeno 4 anni i bandi di concorso per questa disciplina vanno semideserti. Aumentare di 3.500 i posti di Terapia intensiva, come stabilito dal dl Rilancio, significa aver bisogno di 2.800 nuovi rianimatori. Se si considera che il saldo tra neo specialisti e pensionati quest’anno è negativo di 301, frutto di gravi errori di programmazione, ci si rende conto che non ci sono rianimatori sufficienti». All’appello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.